Roberta Ruggieri

Psicologa Psicoterapeuta

Percorsi

 

Come e con chi lavoro

Sono una Psicologa dell’Età Evolutiva e una Psicoterapeuta ad Approccio Umanistico e Bioenergetico e svolgo la mia professione principalmente a Itri in provincia di Latina.

La mia formazione mi consente di lavorare con :

– i bambini e gli adolescenti

– gli adulti

– le Famiglie

– le coppie

 

Spesso ci si trova ad affrontare  un momento difficile o critico della vita, ma è altrettanto frequente pensare di poter superare da sè questo momento, anche se ci si rende conto  che la quotidianità, e quindi il lavoro, i rapporti sociali, affettivi e relazionali non fluiscono più con la stessa serenità di un tempo.

Fermarsi e capire in che direzione andare diventa molto importante, altrimenti il rischio è: girovagare senza trovare la giusta direzione da prendere.

Il terapeuta diventa una bussola  che guida il paziente affinchè  possa trovare la giusta direzione, accompagnandolo per mano in questo viaggio dentro se stesso.

Prova a pensare, a costruire questa nuova strada, ad immaginare come potrebbe essere camminarci e non pensare a quanto sarà dificile, al tempo che ci vorrà,  basta solo iniziare!

 

 Possibili percorsi….

Le modalità d’intervento, e quindi i possibili percorsi che verranno intrapresi dipendono dal tipo richiesta e quindi dal bisogno che il paziente porta in stanza nel  “QUI ed ORA”.

L’accoglienza e l’ascolto empatico sono per me due aspetti molto importanti perchè permettono al paziente di allentare le difese, di lasciarsi andare, di  di fidarsi e affidarsi al terapeuta e stabilire con esso passo dopo passo una relazione di fiducia, chiave fondamentale per una buona riuscita del percorso terapeutico.

 

Vediamo ora brevemente quali sono questi  percorsi ….

Valutazione psicodiagnostica

L’assessment (o accertamento del probelma) è un percorso valutativo che permette, attraverso modalità e strumenti specifici, di raccogliere informazioni e prendere decisioni orientate  per l’efficacia del trattamento del paziente. Gli strumenti del’ assessment sono il colloquio clinico e la valutazione psicodiagnostica.

La psicodiagnosi è il primo intervento di tipo clinico di chi opera in ambito psicologico perchè offre la possibilità di un inquadramento del problema portato dal paziente attraverso degli strumenti quali test, questionari, colloqui.

 

Area psicologica

Il paziente può trovare uno spazio utile per orientare, sostenere e sviluppare le sue potenzialità, trovare dunque delle strategie utili alla soluzione di alcune problematiche e stimolare le risorse personali. Questo  tipo d’intervento è a breve-medio termine in quanto il numero degli incontri è limitato.

Consulenza e sostegno del Bambino e dell’adolescente

La psicologia dell’età Evolutiva è la disiplina che si occupa dello sviluppo dei diversi aspetti della personalità del bambino e delle varie forme di comportamento nel periodo che va dalla nascita fino al termine dell’adolescenza.

Il mio percorso di studi nasce proprio dall’interesse per il bambino. Sono sempre stata curiosa di capire come il bambino arrivasse a raggiungere le fondamentali tappe evolutive, e studiando ho appreso dell’importanza di tutto ciò e non solo; ho ben presto compreso che l’ambiente in cui vive il bambino, il ruolo delle figure genitoriali, il contesto sociale nel quale inizia ad immergersi sono aspetti fondamentali per il suo benessere psico-fisico.

Questo tipo intervento è finalizzato a sostenere il bambino e l’adolescente nel proprio percorso di crescita. Attraverso una maggior conoscenza di se stesso, del suo mondo emotivo, il bambino o l’adolescente viene accompagnato gradualmente verso il superamento delle difficoltà, mettendo in risalto quelle che sono le sue potenzialità.

Penso inoltre, che comprendere quali sono le difficoltà di un bambino e aiutarlo nella gestione di queste rappresenta non solo la possibilità di vivere un ‘infanzia migliore, ma allo stesso tempo  gli si offre  il dono di essere un adulto maggiormente consapevole di se stesso.

“Tutti i grandi sono stati bambini una volta. (Ma pochi di essi se ne ricordano).”

Antoine de Saint-Exupéry

Consulenza e sostegno alla genitorialità

Questo spazio offre la possibilità di rivedere attraverso l’utilizzo di modalità e strategie efficaci un nuovo modo di stare in “relazione” con l’altro che possa essere un figlio o il partner. Qesto tipo d’intervento può essere utile nel caso di:

– problematiche comportamentali riscontrate nei figli

-disagio psicologico ed emotivo riscontrato nei figli

-difficoltà di comunicazione e cooperazione riscontrati nella coppia genitoriale

-abbandono o disagio scolastico

– separazione della coppia genitoriale

– famiglie monoparentali

 

Consulenza e sostegno alla coppia

 

Spesso la coppia non riesce più a mettere a fuoco il “cosa ” ha generato la tensione, così le acque si increspano e la tensione aumenta sempre più.

Quando si è in relazione  è assolutamente normale perdersi e non essere più capaci di sintonizzarsi con l’altro.

Questa situazione porta nel tempo alla cosidetta “distanza emotiva dall’altro”, ci si allontana senza neanche accorgersene.

In questo spazio terapeutico  la coppia può ritrovare  un nuovo ritmo, tornare a danzare imparando a stare nel tempo dell’altro, riacquistando l’equilibrio e la sintonia perdute.

La psicoterapia

 

Quando il disagio personale percepito si protrae per molto tempo e investe buona parte delle aree vitali più importanti (lavoro, relazioni, famiglia) può essere utile intraprendere un percorso di psicoterapia. Lo scopo di un percorso terapeutico è quello di dare nuovi significati alla propria storia di vita personale e di raggiungere un migliore rapporto con se stessi attraverso una maggiore consapevolezza dei propri vissuti più profondi.

 

 

Può essere motivo di malessere:

 

– problematiche legate ad ansia e stress

– problematiche legate all’alimentazione

– problematiche legate alla sfera relazionale/ affettiva

– problematiche legate al tono dell’umore

Area del benessere psico-fisico

Benessere in gravidanza e accompagnamento alla nascita

L’obiettivo di questo spazio d’incontro nasce da un duplice desiderio:  essendo  mamma e psicoterapeuta ho vissuto in prima persona quella che è l’importanza di partecipare ad un corso di accompagnamento alla nascita.

La gravidanza è una fase bellissima della vita di ogni donna, ma allo stesso tempo è anche un momento estremamente delicato. Vivere la gravidanza, e quindi il parto, in modo sereno e portare in ospedale tutti gli strumenti appresi durante il corso aiuta a vivere consapevolemente il parto e l’arrivo del bambino.

Proprio per questo ritengo molto importante offrire non solo alla donna, ma alla coppia uno spazio di accoglienza e di ascolto rispetto alle emozioni che avvolgono questo momento magico e offrire tutti gli strumenti necessari per fronteggiare al meglio questo processo di intenso cambiamento.

Inoltre l’intervento rivolto al benessere della donna in gravidanza mira anche a prevenire alterazioni precoci del nascituro, agendo direttamente sul bambino già durante la gestazione, ovvero attraverso il complesso sistema di comunicazione tra il bambino e gli apparati fisiologici della madre.

Psicologia alimentare

La psicologia del comportamento alimentare agisce su meccanismi psicologici che influenzano la maniera di alimentarsi delle persone.

Chi è lo Psicologo Alimentare?

Lo psicologo alimentare è una figura specializzata nei meccanismi psicologici che influenzano il modo di alimentarsi e nei disturbi alimentari.

L’obiettivo di ogni intervento è il benessere dell’individuo. Questo viene raggiunto con l’aiuto di diverse tecniche specifiche relative al rapporto con il cibo e l’alimentazione.

In che modo può esserti utile lo Psicologo Alimentare?

Lo psicologo alimentare agisce sulle abitudini e sulla gestione emotiva dei comportamenti legati al cibo, restituendo alla persona il potere di autoregolarsi.

Tecniche corporee

Le tecniche corporee rientrano nell’ambito del benessere psicologico, che a me piace vedere come un ponte tra mente e corpo.

Mente e corpo sono strettamente interconnessi e il benessere della persona dipende molto dal loro equilibrio. La salute non è solo assenza di malattia, ma anche miglioramento dello stato fisico, mentale e sociale. Il benessere psicologico migliora la qualità della vita aiutando a prevenire possibili disagi nel rapporto con se stessi e gli altri.

Le tecniche corporee che utilizzo sono tecniche terapeutiche a tutti gli effetti e vengono applicate con il paziente in un contesto protetto quale la stanza della terapia. Esse possono essere praticate singolarmente o in un contesto di gruppo.

Le tecniche che utilizzo sono le seguenti:

– Training Autogeno

– visualizzazioni  guidate

– Classi di esercizi bioenergetici

Chiedi info o prenota un appuntamento